fbpx

La Necropoli romana

Subito dopo passato il paese percorrendo la via cassia in direzione Roma, si osserva lungo una bassa parete a picco, una necropoli romana  di una tipologia non comune trattandosi di 64  tombe a camera ricavate nel tufo e  disposte su più livelli. Le tombe furono profanate e spogliate già nell’antichità ma non si può nascondere il fatto che questo luogo pur essendo adiacente ad una strada di grande traffico, conserva un antico e silenzioso fascino. La necropoli dovrebbe essere stata in uso dal I sec. a. C. fino al III-IV sec. d. C. Sempre all’interno del Parco Archeologico  e seguendo il percorso che circumnaviga il masso tufaceo dentro il quale è stato ricavato l’Anfiteatro si possono visitare numerose altre testimonianze archeologiche di forme ed epoche diverse.

Come raggiungere la Necropoli Etrusca-Romana: