Il Museo del Patrimonium è situato presso un edificio storico del XVI secolo, in origine Palazzo della Comunità, poi Ospedale Civico ed in seguito restaurato per accogliere insieme il Museo, l’Archivio Storico e la Biblioteca Comunale, si compone di tre sale in cui sono conservati i reperti. 

  • Sala degli Stacchi: al cui interno ospita alcuni stacchi di affresco di epoca medievale e rinascimentale, ora arricchita con alcuni reperti di epoca etrusca e romana.

  • Sala Pinacoteca: la quale ospita una serie di tele recuperate dalla chiesa di San Francesco di Sutri.

  • Sala Efebo: in cui è possibile ammirare l’Efebo, una statua risalente al I secolo d.C. rinvenuta a Sutri nel 1912. La scultura in bronzo rappresenta un giovane nell’atto di acconciarsi e specchiarsi.

  • Sala Lapidarium: adibita a Lapidarium, con reperti di epoca imperiale, paleocristiana e rinascimentale.

Orari di apertura:
Tutte le mattine dalle 9:30 alle 12:30
Martedì e giovedì dalle 15:30 alle 18:30
INGRESSO GRATUITO

Come raggiungere il Museo del Patrimonium

×
×

Carrello